Mercoledì 24 Ottobre 2012

Di Pietro, oggi peggio di Tangentopoli

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "La differenza tra oggi e i tempi dell'inchiesta Mani Pulite è che si ruba come allora, ma si è più impuniti; la gente è più desolata e si fa meno per intervenire e il ddl anticorruzione ne è l'esempio". Lo afferma il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, intervenendo al videoforum di Repubblica.it. L'ex Pm torna a ribadire quindi le proprie critiche al testo in discussione al Senato puntando il dito all'intervento che ''abroga il reato di concussione per induzione".

PDA

© riproduzione riservata