Sabato 27 Ottobre 2012

Fisco, 3.700 promoter assunti in nero

(ANSA) - ANCONA, 27 OTT - 3.700 promoter di supermercati assunti 'in nero', retribuiti da una societa' di San Marino con la complicita' di un'azienda di Rimini, e pagati 'fuori busta', senza ritenute alla fonte. A smascherare il raggiro la Guardia di finanza di Ancona, che su mandato della magistratura di Rimini ha sequestrato beni mobili, azioni, quote societarie per 10 mln. Proposto il recupero a tassazione per 36 mln di euro.

MOR

© riproduzione riservata