Lunedì 12 Novembre 2012

Petraeus-gate,terza donna chiede privacy

(ANSA) - NEW YORK, 12 NOV - Assieme a suo marito, Jill Kelley, la donna che ha denunciato di aver ricevuto minacce dall'amante del generale David Petraeus innescando cosi' l'indagine dell'Fbi che ha condotto alle dimissioni dello stesso direttore della Cia, chiede il rispetto della privacy. La chiede per il generale Petareus, di cui ''siamo amici da oltre cinque anni'', e per ''noi e i nostri tre figli'', e' scritto in un comunicato.

CNT

© riproduzione riservata