Mercoledì 21 Novembre 2012

Poste, via libera Ue a aiuti di Stato (2)

(ANSA) - BRUXELLES, 21 NOV - La Commissione Ue ha approvato compensazioni per 1,56 miliardi di euro in favore di Poste Italiane per servizi pubblici erogati fra il 2009 e il 2011. L'ok di Bruxelles riguarda le compensazioni ricevute per la fornitura di due servizi pubblici, una prima del valore di 1,1 miliardi per il servizio postale universale e una seconda di 458 milioni per le tariffe postali ridotte offerte a editori, organizzazioni senza fini di lucro, candidati nelle competizioni elettorali.

TI

© riproduzione riservata