Martedì 27 Novembre 2012

Ilva, corteo Fiom a Genova

(ANSA) - GENOVA, 26 NOV - Oltre 1.500 lavoratori dell'Ilva hanno manifestato a Genova per protestare contro situazione venutasi a creare a Taranto. Gli stabilimenti genovesi, dove lavorano 1.760 persone, rischiano la chiusura. Il segretario Fiom di Genova, Francesco Grondona, ha detto che "senza Taranto, Genova ha un'autonomia di 4 giorni. Una cosa e' certa: non saremo gli agnelli sacrificali di nessuno. Siamo contrari a qualsiasi chiusura. Se cosi' fosse, allora muoia Sansone con tutti i filistei".(ANSA).

CLE

© riproduzione riservata