Sabato 08 Dicembre 2012

Afghanistan:Usa fecero bimbi-prigionieri

(ANSA) - WASHINGTON - Oltre 200 adolescenti afghani sono stati detenuti dalle forze Usa in una prigione militare in Afghanistan. Lo rivela un rapporto inviato dal Dipartimento di Stato americano all'Onu. Nel documento - riportato da alcuni media statunitensi - si parla di ragazzi catturati in guerra e tenuti prigionieri per circa un anno nella base aerea di Bagram, non lontano dalla capitale afghana Kabul. I fatti risalgono al 2008 e i ragazzi detenuti sono stati classificati dal come "combattenti nemici".

CU

© riproduzione riservata