Martedì 11 Dicembre 2012

Mali: premier si dimette dopo arresto

(ANSA) - BAMAKO, 11 DIC - Il primo ministro del Mali Cheik Modibo Diarra ha annunciato alla televisione nazionale le sue dimissioni e quelle del suo governo, qualche ora dopo essere stato arrestato dagli ex militari golpisti che il 22 marzo scorso avevano deposto il presidente Amadou Toumani Touré. Con voce grave e il viso tirato, Diarra, vestito all'occidentale e con una cravatta scura, ha annunciato le sue dimissioni con un breve discorso tenuto nella sede della radiotelevisione del Mali.(ANSA).

CNT-ACC

© riproduzione riservata