Mercoledì 02 Gennaio 2013

Fumo elettronico, sequestro ricariche

(ANSA) - TORINO, 2 GEN - Centoquindici confezioni di ricariche per sigarette elettroniche sono state sequestrate dai carabinieri del nucleo antisofisticazione (Nas) di Torino in una rivendita della zona nord del capoluogo piemontese, in quanto non riportavano le istruzioni per l'uso in lingua italiana. Il titolare della ditta con sede a Torino che effettua l'importazione e la distribuzione del prodotto in Italia, un uomo di nazionalita' giordana, e' stato denunciato per violazione del codice del consumo.

YS8-GTT

© riproduzione riservata