Mercoledì 02 Gennaio 2013

Siria: Onu, oltre 60.000 morti

(ANSA) - GINEVRA, 2 GEN - Almeno 60 mila morti in Siria dall'inizio del conflitto secondo dati delle Nazioni Unite. Lo ha reso noto l'Alto commissario Onu per i diritti umani Navi Pillay, citando un rapporto delle Nazioni Unite. Le persone uccise in Siria dal 15 marzo 2011 al 30 novembre 2012 sono state 59.648. ''Non essendosi fermato il conflitto dalla fine di novembre 2012, possiamo desumere che agli inizi del 2013 i morti abbiano superato quota 60 mila. E' un numero scioccante'', ha aggiunto Pillay.

LDN

© riproduzione riservata