Uno bianca: madre Cc, dolore non cessa

22/o anniversario strage Pilastro. 'Assassini stiano in carcere'

Uno bianca: madre Cc, dolore non cessa

(ANSA) - BOLOGNA, 4 GEN - Non si placa la sofferenza di AnnaMaria Stefanini, madre del carabiniere Otello, ucciso 22 anni facon i colleghi Mauro Mitilini e Andrea Moneta dalla banda dellaUno bianca al Pilastro: ''Il tempo non serve a niente, e' undolore che non mi lascia mai'', ha detto al termine dellacommemorazione per il 22/o anniversario. Ha ribadito il proprio'no' al perdono per i componenti della banda. Cosi' come larichiesta che non escano dal carcere: ''Non hanno nessun dirittodi rifarsi una vita''.

© RIPRODUZIONE RISERVATA