Salvi alpinisti dopo notte all'addiaccio

Sopravvissuti senza conseguenze in grotta di neve

Salvi alpinisti dopo notte all'addiaccio

(ANSA) - BOLZANO, 4 GEN - Sono sani e salvi i duescialpinisti, un uomo e una donna, che hanno passato la notteall'addiaccio sulla Gola del Cane a 2.557 metri di quota, invalle Aurina. I due svizzeri avevano perso l'orientamento eall'imbrunire avevano lanciato l'allarme. Hanno poi scavato unagrotta nella neve, nella quale hanno passato la notte. Oggi idue sono stati localizzati e recuperati dal soccorso alpino conl'ausilio di un elicottero. Per loro non si e' reso necessarioil trasferimento in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA