Giovedì 10 Gennaio 2013

Ucraina: Timoshenko, zuffa in parlamento

(ANSA) – KIEV, 10 GEN – I deputati dell'opposizione ucraina hanno occupato a viva forza la tribuna del parlamento chiedendo la depenalizzazione degli articoli del codice penale sull'abuso di potere dei dirigenti pubblici, e in particolare l'articolo 365, in base al quale la loro leader, Iulia Timoshenko, nel 2011 è stata condannata a sette anni di reclusione per un controverso contratto per le forniture di gas russo. Il parlamento di Kiev e' stato teatro di risse furiose, all'atto del recente insediamento.

YK2-LR

© riproduzione riservata

Tags