Venerdì 11 Gennaio 2013

Pizzo e riciclaggio, 20 arresti Casalesi

(ANSA) - CASERTA, 11 GEN - I carabinieri di Aversa (Caserta) hanno arrestato venti persone ritenute appartenenti alla fazione Schiavone del clan dei Casalesi, accusate di estorsione nei confronti di imprenditori e commercianti dell'agro aversano. Gli arresti sono stati eseguiti tra la Campania e il Lazio. E' stato scoperta anche un' attivita' di riciclaggio del 'pizzo', realizzata attraverso un traffico di autovetture rubate che ha visto secondo le accuse anche il coinvolgimento di imprenditori romani.

XWL-DF

© riproduzione riservata