Sabato 12 Gennaio 2013

Siria: 93 morti, bombe vicino a Damasco

(ANSA) - BEIRUT, 12 GEN - Almeno 93 persone sono rimaste uccise oggi in Siria, secondo un bilancio ancora provvisorio dei Comitati locali di coordinamento (Lcc) dell'opposizione, che segnalano in particolare intensi combattimenti e bombardamenti in alcuni sobborghi di Damasco, con 44 morti. Gli scontri piu' intensi sono avvenuti in due sobborghi della capitale: Mleihla e Daraya. In quest'ultima cittadina quattro soldati governativi sono morti quando una bomba e' esplosa distruggendo il blindato su cui si trovavano.

ZC-DAC

© riproduzione riservata