Giovedì 17 Gennaio 2013

Attentato Brindisi: studenti, giustizia

(ANSA) - BRINDISI, 17 GEN - ''Vogliamo giustizia'': lo hanno gridato poco fa dalle finestre della scuola Morvillo Falcone di Brindisi, decine di studenti, all'arrivo, al Tribunale, del furgone blindato che trasportava Giovanni Vantaggiato, imputato dell'attentato compiuto il 19 maggio 2012 dinanzi all'istituto scolastico e costato la vita alla 16/enne Melissa Bassi. Le finestre della scuola si affacciano proprio sul Tribunale di Brindisi dove tra poco comincera' la prima udienza del processo in Corte d'Assise.

ZG

© riproduzione riservata