Giovedì 17 Gennaio 2013

Algeria, uccisi 35 ostaggi e 15 rapitori

(ANSA) - ROMA, 17 GEN - Trentacinque ostaggi stranieri detenuti nel sito petrolifero di In Amenas in Algeria e 15 sequestratori, tra cui uno dei loro leader Abou Al Bara, sarebbero stati uccisi. Lo riferisce Al Jazeera. Gli ostaggi e i sequestratori sarebbero stati uccisi durante un raid di elicotteri dell'esercito algerino, riferisce l'emittente qatariota.

ALD

© riproduzione riservata