Domenica 20 Gennaio 2013

Ilva: Uilm, imperativo e' evitare blocco

(ANSA) - BARI, 20 GEN - ''L'imperativo categorico è non fermare gli impianti. Lo impone la legge, ma è altresì necessario, perché si continui la produzione,commercializzare tutto quel materiale ancora sotto sequestro''. Lo afferma il segretario generale della Uilm, Rocco Palombella, a proposito dell'Ilva. Per Palombella, un ulteriore provvedimento del Cdm non potra' che ribadire l'applicazione della legge e contenere ''disposizioni imperative per lo sblocco del materiale prodotto, tuttora sotto sequestro''.

COM-LF

© riproduzione riservata