Giovedì 24 Gennaio 2013

No a perizia psichiatrica su Vantaggiato

(ANSA) - BRINDISI, 24 GEN - La corte d'assise di Brindisi ha rigettato la richiesta della difesa di Giovanni Vantaggiato di sottoporre l'imputato per la strage alla scuola Morvillo Falcone a perizia psichiatrica per accertare la sua presunta incapacita' di seguire il processo. Nell'attentato mori' la studentessa Melissa Bassi e rimasero ferite nove persone. In occasione del processo, gli studenti hanno esposto da una finestra della scuola uno striscione con la scritta 'Vogliamo giustizia'.

BU

© riproduzione riservata