Giorno memoria Trento,'vagoni' deportati

Due carri degli anni '30 in stazione e le lettere disperate

Giorno memoria Trento,'vagoni' deportati

(ANSA) - TRENTO, 27 GEN - Sanno di freddo e di ruggine, sonobui e sembra impossibile che dentro un vagone cosi' venisserostipate da 50 a 150 persone. Sulle assi di legno, solo duepiccole grate in ferro. Fanno paura. Sono due carri come quelliper le deportazioni nei campi di concentramento. Visibili ieri eoggi, per il Giorno della Memoria, alla stazione di Trento. Lagente ha fatto la coda per avvicinarsi. Qualcuno fotografa,altri depongono un fiore. Questo tra i 108 appuntamenti inTrentino per la ricorrenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA