Mercoledì 30 Gennaio 2013

Vendola, con Monti palude e instabilità

(ANSA) - ROMA, 30 GEN - "Il rischio è la palude e l'ingovernabilità. Non è Sel il rischio per la stabilità del governo. Il rischio è che vinca la palude'', vale a dire chi punta a "far rientrare in gioco la minoranza del Paese". Lo dice il leader di Sel Nichi Vendola a Uno mattina parlando del ruolo post-voto di Monti. "Non sopporto la supponenza del partito delle elite, di una etnia votata al comando: la supponenza è un pericolo per la democrazia", aggiunge a proposito del leader di Scelta Civica.

PH

© riproduzione riservata