Sabato 02 Febbraio 2013

India: proposta pena morte per stupro

(ANSA) - NEW DELHI, 2 FEB - Il governo indiano ha proposto la pena di morte per gli stupratori che uccidono la loro vittima o che la lasciano in stato vegetativo. Il Consiglio dei ministri ha infatti varato un disegno di legge che introduce norme piu' severe per le violenze sessuali. La decisione arriva dopo le massicce proteste e la mobilitazione sollevata dalla morte di una studentessa di New Delhi brutalmente violentata da sei uomini. Per alcune associazioni femministe il provvedimento non e' sufficiente.

YGC-MAO

© riproduzione riservata