Sabato 09 Febbraio 2013

Federalberghi, pessimo inizio d'anno

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - "Il 2013, turisticamente parlando, parte in modo estremamente preoccupante". L'allarme arriva dal presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca. "Mai si era registrato un inizio d'anno così negativo''. Crollano le presenze di italiani (-9,6%) e stranieri (-1,1%). I lavoratori occupati sono in caduta libera: -5,4%. Gli albergatori invocano iniziative di sostegno ''sotto il coordinamento di un ministero del Turismo con portafogli".

VR

© riproduzione riservata