Sabato 09 Febbraio 2013

Derivati: Unipol, fascicolo a Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 9 FEB - Un fascicolo, senza titoli di reato, e' stato aperto dalla Procura di Bologna dopo la denuncia di uno studio legale di Treviso che ipotizza illeciti nella gestione di patrimoni privati e societari attraverso strumenti finanziari derivati con i quali, si ipotizza ancora, sono stati alterati i bilanci del Gruppo Unipol. Prospettato un abuso della negoziazione di derivati senza autorizzazione. 'Le ipotesi di reato sono state formulate dai denuncianti', ha precisato l'aggiunto Valter Giovannini.

Y9C-BS

© riproduzione riservata