Sabato 09 Febbraio 2013

Impiccato militante Kashmir, proteste

(ANSA) - NEW DELHI, 9 FEB - Un militante islamico del Kashmir, Afzal Guru, condannato a morte per l'attacco terroristico al Parlamento indiano nel 2001, e' stato impiccato in un carcere di New Delhi e il suo corpo sepolto nel penitenziario. Il militante era accusato di aver preso parte all'organizzazione dell'assalto al Parlamento indiano costato la vita a 9 persone. Alla notizia dell'esecuzione e' salita la tensione nel Kashmir con scontri fra manifestanti che protestavano e la polizia. Rafforzata la sicurezza.

YGC-DAC

© riproduzione riservata