Venerdì 15 Febbraio 2013

Draghi,dati pil male ma segnali fiducia

(ANSA) - MOSCA, 15 GEN - ''I dati erano piu' negativi di quelli che ci aspettavamo ma c'e' una situazione di crescente stabilizzazione dell'attivita' economica e segnali di fiducia, anche se a basso a livello, come ad esempio la discesa degli spread e della volatilita'''. Lo ha detto il presidente Bce Mario Draghi commentando al G20 i dati europei sulla crescita.

SAV

© riproduzione riservata