Venerdì 15 Febbraio 2013

Ocse: più flessibilità in mercato lavoro

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - L'Italia deve ''proseguire la riforma del mercato del lavoro rendendo piu' flessibili le assunzioni e i licenziamenti e accorciando i tempi dei procedimenti giudiziari, realizzando contemporaneamente la rete universale di protezione sociale gia' in programma''. E' quanto raccomanda l' Ocse al nostro Paese nel rapporto Going for Growth 2013. L'organizzazione chiede inoltre di ridurre l'evasione fiscale diminuendo ''le alte aliquote'' e ''riaffermando la volonta' di evitare i condoni''.

OM-OM

© riproduzione riservata