Venerdì 15 Febbraio 2013

Afghanistan: esplode mina vicino moschea

(ANSA) - KABUL, 15 FEB - Un rudimentale ordigno esplosivo (ied) e' stato attivato vicino ad una moschea nella provincia orientale di Kunar, causando la morte di due civili ed il ferimento di un agente della polizia locale afghana, costituita per contrastare l'azione dei talebani. Il governatore provinciale, Syed Fazlullah Wahidi, ha indicato che l'attentato e' avvenuto nel distretto di Sarkano, quando un gruppo di fedeli stava uscendo da una moschea, ed ha accusato i ''nemici della pace e dell'Islam''.

SAL

© riproduzione riservata