Sabato 23 Febbraio 2013

Preso affiliato a clan vicino a mafia

(ANSA) - CASERTA, 23 FEB - La polizia di Caserta ha arrestato un elemento ritenuto appartenente al clan Lubrano-Ligato, di Piagnataro Maggiore (Caserta), negli anni '90 vicino a 'Cosa Nostra' e al gruppo Schiavone di 'Casalesi'. Antonio Izzo, di 37 anni, è stato rintracciato dagli agenti della Squadra Mobile, guidata dal vice questore aggiunto Alessandro Tocco, nella sua abitazione di Pignataro. Deve scontare una pena residua di un anno, 4 mesi e 17 giorni.

PIO-YEC

© riproduzione riservata