Sabato 23 Febbraio 2013

Turchia: Ocalan evoca progresso storico

(ANSA) - ANKARA, 23 FEB - Per il leader storico dei ribelli curdi del Pkk, Abdullah Ocalan, detenuto nell'isola-carcere di Imali, le trattative avviate da dicembre con il governo turco hanno aperto un ''processo storico''. Ocalan lo ha affermato in una dichiarazione affidata a 3 deputati del partito legale curdo Bdp che lo hanno incontrato. La visita, la seconda in due mesi, era stata autorizzata dal premier Recep Tayyip Erdogan. Ocalan ha accennato pure a una reciproca liberazione ''prigionieri di guerra''.

CEF

© riproduzione riservata