Nuove accuse a fornitori cinesi Apple

Secondo studio osservatorio, maltrattano dipendenti

Nuove accuse a fornitori cinesi Apple

(ANSA) - SHANGHAI, 1 MAR - Alcune aziende cinesi fornitricidella Apple maltrattano i propri dipendenti. Lo sostiene unrapporto delle Sacom (Student & Scholars Against CorporateMisbehavior), con sede a Hong Kong. La Foxlink (che produceconnettori e cavi), la Pegatron (che assembla gli iPad mini) ela Wintek (che fornisce i display) sono finite nell'occhio delciclone perche' non garantirebbero condizioni di lavorodignitose agli operai e continuerebbero ad usare come propridipendenti anche gli studenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA