Lunedì 04 Marzo 2013

Grillo: Non daremo stabilità a governo

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - "Sarebbe inammissibile" assicurare la stabilità di un futuro governo italiano: "E' come se Napoleone facesse un patto con Wellington". E' quanto ha sottolineato il leader del M5S, Beppe Grillo, in un'intervista al New York Times al quale ha rimarcato che il suo obiettivo era eliminare un sistema che "ha disintegrato il Paese" e costruire "qualcosa di nuovo", che ripristini in Italia una vera democrazia partecipativa.

Y66

© riproduzione riservata