Martedì 19 Marzo 2013

Sarah: Legale Cosima,da supertesti bugie

(ANSA) - TARANTO, 19 MAR - ''In questo processo chiunque ha detto cose in contrasto con la tesi accusatoria e' stato tacciato di falso, mentre ben altri testi non hanno detto la verita' e sono passati per supertestimoni''. Lo ha detto Franco De Jaco, uno dei difensori di Cosima Serrano, iniziando la sua arringa al processo per l'omicidio di Sarah Scazzi. Cosima Serrano e' accusata, insieme alla figlia Sabrina, di omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere. Per entrambe e' stato chiesto l'ergastolo.

MP

© riproduzione riservata