Martedì 19 Marzo 2013

Furti e rapine ad anziani, 14 arresti

(ANSA) - PESCARA, 19 MAR -Per farsi aprire la porta si spacciavano per impiegati comunali,assistenti sociali o medici, poi portavano via gioielli e denaro. Accusate di associazione per delinquere finalizzata a commettere furti e rapine in casa di anziani 14 persone sono state arrestate,in Abruzzo e Lazio, da agenti della Mobile di Pescara e di Chieti, diretti da Pierfrancesco Muriana. In carcere 12 rom,ai domiciliari 2 ricettatori che ricompravano i preziosi per venderli nelle loro gioiellerie,ora sotto sequestro.

SAS

© riproduzione riservata