Venerdì 22 Marzo 2013

Ocse: Cina, pil +8,5% in 2013

(ANSA) - PARIGI, 22 MAR - L'economia cinese ha resistito alla crisi ''virtualmente meglio di qualsiasi Paese Ocse'', e oggi ''e' ben piazzata per godere di un quarto decennio di avanzamento e miglioramento degli standard di vita''. Lo scrive l'Ocse, precisando pero' che restano ''vari rischi'', legati al contesto globale ''fragile'', a squilibri interni e agli eccessi nei ''finanziamenti extra bilancio'' nel pubblico e nel privato. Secondo le stime Ocse, la Cina crescera' dell'8,5% nel 2013 e dell'8,9% nel 2014.

Z13

© riproduzione riservata