Venerdì 22 Marzo 2013

Congo: signore guerra partito per Cpi

(ANSA) - BRUXELLES, 22 MAR - Il generale e signore della guerra congolese Bosco Ntaganda, ricercato per crimini contro l'umanita' e che si e' consegnato alcuni giorni fa all'ambasciata degli Stati Uniti in Ruanda, e' in viaggio verso l'Aja per essere processato dalla Corte penale internazionale (Cpi). Lo annuncia il ministro degli Esteri ruandese e la notizia trova conferma in una nota della Corte penale. L'uomo e' in stato di arresto e lo accompagna una delegazione della Cpi.

AN-ZSL

© riproduzione riservata