Zuckerberg attira 'cervelli' in Usa

Obiettivo, premere su congresso per cambiare regole immigrazione

Zuckerberg attira 'cervelli' in Usa

(ANSA) - NEW YORK, 24 MAR - Aiutare l'afflusso di 'cervelli' in America, oggi troppo spesso reso difficile dalle rigide normesull'immigrazione. E' lo scopo dell'associazione a cui ilfondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, starebbe lavorandoinsieme ad altri colleghi della Silicon Valley. Una vera epropria lobby - come spiega Politico - in grado di farepressioni su Casa Bianca e Congresso per cambiare le regole edagevolare l'arrivo negli Stati Uniti di giovani studiosi ericercatori da tutto il mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA