Domenica 07 Aprile 2013

Casa protetta contro madre bimbo Padova

(ANSA) - PADOVA, 7 APR - Casa Priscilla, il centro di accoglienza per minori padovano che ha ospitato il bimbo conteso di Cittadella, ha dato incarico ai propri legali di tutelare la struttura presso le competenti autorità giudiziarie. Suor Maria Parolin spiega che l'azione legale si riferisce alle dichiarazioni ''inveritiere e lesive della propria onorabilità" rese dalla madre del bimbo nel corso di una diretta televisiva.

CO

© riproduzione riservata