Venerdì 12 Aprile 2013

Rapine in villa, arrestati due albanesi

(ANSA) - TORINO, 12 APR - Armati di punteruoli e pistole picchiavano, minacciavano, sequestravano e depredavano famiglie residenti in villa. Sono due pregiudicati albanesi di 24 e 27 anni residenti a Torino. I carabinieri li hanno arrestati grazie alle impronte digitali, che li collegano a due rapine avvenute a Cirie' nel 2011. In una occasione i due avevano picchiato un uomo col calcio della pistola e avevano minacciato sua suocera di tagliarle l'anulare se non si fosse sfilata la fede nuziale.

YS8-GTT

© riproduzione riservata