Venerdì 12 Aprile 2013

Perugia: padre arrestato respinge accuse

(ANSA) - PERUGIA, 12 APR - Ha respinto le accuse davanti al gip Riccardo Menenti, arrestato per avere ucciso a Perugia Alessandro Polizzi e ferito la fidanzata Julia Tosti. Si e' invece avvalso della facolta' di non rispondere nell'interrogatorio di garanzia il figlio Valerio, accusato di essere il mandante. ''Non sono stato io'' ha detto Riccardo Menenti al gip nell'interrogatorio che si e' svolto nel carcere di Perugia. ''Ho trascorso la notte (quella dell'omicidio - ndr) con mia moglie'' ha aggiunto.

SEB

© riproduzione riservata