Lunedì 16 Dicembre 2013

A Scala arrivano Chailly e Pereira

link

(ANSA) - MILANO, 16 DIC - "Il repertorio italiano sarà la nostra priorità e responsabilità": Riccardo Chailly lo ha detto nella conferenza stampa dove è stato presentato come nuovo direttore musicale della Scala, ruolo che ricoprirà dal 1 gennaio 2017, mentre dal 1 gennaio 2015 sarà direttore principale. Con lui il sindaco Giuliano Pisapia e Alexander Pereira, il futuro sovrintendente. Uno dei desideri di Chailly è invitare ''chi ha reso grande la Scala negli ultimi 50 anni'' come Claudio Abbado e Riccardo Muti.

© riproduzione riservata