Sabato 27 Aprile 2013

Abusi su 13enne figlia di amici, arresto

(ANSA) - PIACENZA, 27 APR - Un piacentino di 27 anni, incensurato, e' stato arrestato con l'accusa di atti sessuali con minori. Secondo la polizia ha avuto rapporti con una ragazzina di 13 anni, figlia di amici di famiglia. L'uomo, sposato, avrebbe approfittato dei momenti in cui la ragazzina gli veniva affidata quando i genitori non potevano accudirla per esigenze di lavoro. Il disagio psicologico dell'adolescente e' stato pero' raccolto dai servizi sociali che hanno avvertito la questura.

© riproduzione riservata