Agnelli, primo avversario Juve se stessa

Agnelli, primo avversario Juve se stessa

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - "Il primo vero avversario della Juventus è la Juventus stessa. Sta a noi raggiungere il necessario livello di consapevolezza con questa nuova squadra". Così il presidente bianconero Andrea Agnelli, annunciando il rinnovo del contratto di Leonardo Bonucci per 5 anni. "I vecchi dovranno fare la differenza", chiosa il presidente. "Massimo rispetto per Nainggolan - dice poi il difensore - Noi siamo abituati a parlare sul campo e lo abbiamo fatto con 4 scudetti e 4 festeggiamenti: ho goduto tanto...".


© RIPRODUZIONE RISERVATA