Al Lido dai nani wrestler a Rabin

Al Lido dai nani wrestler a Rabin

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Dai nani wrestler messicani di Callede Almagura di Arturo Ripstein (fuori concorso) al sopranopeggiore del mondo di Marguerite di Xavier Giannoli (in gara),fino a Rabin, the last day di Amos Gitai (sull'uccisione delpremier laburista, in concorso) e al primo intervento per ilcambio di sesso negli anni Trenta (The Danish Girl di TomHooper, in concorso). La realtà è al centro della 72/a edizionedella Mostra del cinema di Venezia (2-12 settembre) e contendela scena alla fiction.

© RIPRODUZIONE RISERVATA