Giovedì 06 Giugno 2013

Al via processo oppositori Putin

(ANSA) - MOSCA, 6 GIU - E' iniziato a Mosca il processo contro 12 attivisti dell'opposizione russa accusati di disordini di massa per la manifestazione di protesta in piazza Bolotnaia il 6 maggio 2012, alla vigilia del ritorno di Vladimir Putin al Cremlino, degenerata in violenti scontri con la polizia. Gli imputati - 10 dei quali in custodia cautelare da mesi - rischiano 8 anni nel cosiddetto ''caso Balotnaia'', considerato dall'opposizione un ''processo politico, simbolo della repressione del dissenso''.

© riproduzione riservata