Alba Rohrwacher,una mamma che ama troppo

Alba Rohrwacher,una mamma che ama troppo

(ANSA) - ROMA, 9 GEN - Una coppia e il figlio appena nato, una famiglia deflagrata per il troppo amore, una mamma che trasforma l'istinto di protezione in veleno mortale. Prende allo stomaco Hungry Hearts, il film di Saverio Costanzo tratto dal Bambino indaco di Marco Franzoso (Einaudi), applaudito a Venezia dove Alba Rohrwacher e Adam Driver (Star Wars) hanno vinto la Coppa Volpi. 150 copie dal 15 gennaio e farà discutere per uno dei temi, l'ortodossia del cibo: la mamma nutre il figlio solo con germogli e vegetali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA