Sabato 23 Novembre 2013

Alfano, Cav violentato da estremisti Fi

link

(ANSA) - ROMA, 23 NOV - "A Berlusconi dico che che qui c'è gente che gli vuole bene ma si era stancata dell'idea che il nostro movimento finisse in mano a radicali ed estremisti e che non accettava che la capacità di sintesi e grande equilibrio del nostro presidente venisse violentata ogni giorno". Così Angelino Alfano in un passaggio del suo intervento.

© riproduzione riservata