Alfano, L.Severino non regge davanti Tar

Alfano, L.Severino non regge davanti Tar

(ANSA) - NAPOLI, 15 NOV - In riferimento alla scelta del ministero dell'Interno di difendere davanti al Consiglio di Stato il provvedimento di sospensione del sindaco di Napoli, de Magistris, poi revocato dal Tar, il ministro Angelino Alfano ha detto:''Il ministero ha il dovere di difendere i propri atti. Un'altra questione è la mia personale considerazione politica ed istituzionale della legge. Secondo me la legge è da cambiare e il caso de Magistris dimostra come non regga davanti a un giudice amministrativo''.


© RIPRODUZIONE RISERVATA