Alfano, rispettiamo patti, siamo leali

Alfano, rispettiamo patti, siamo leali

(ANSA) - ROMA, 6 APR - "Noi abbiamo votato a favore del candidato del Pd perché quella presidenza toccava al Pd: noi rispettiamo i patti, siamo leali". Lo ha detto il leader di Ap, Angelino Alfano, parlando nella sede del partito del caso della presidenza della Commissione Affari Costituzionali del Senato. "Il massimo che potevamo fare era quello che abbiamo fatto, chiedere a Torrisi di rinunciare alla Presidenza. Ogni volta che facciamo battaglia politica - conclude Alfano - andiamo avanti a viso aperto, in chiaro".


© RIPRODUZIONE RISERVATA