Anac, in spiagge Ostia 'illegittimità'

Anac, in spiagge Ostia 'illegittimità'

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Nell'affidamento dei servizi balneari nelle spiagge libere di Ostia emergono "numerosi profili di illegittimità", quali assenza negli atti di gara di qualsiasi indicazione sul valore economico della concessione, dubbi sulle verifiche antimafia e mancato rispetto delle disposizioni sulle commissioni di gara. "Anomalie" che sono "elementi sintomatici dei fattori di rischio di corruzione". Lo rileva un'istruttoria dell'Anticorruzione da poco pervenuta - a quanto si apprende - a Roma Capitale, X Municipio e Prefettura.


© RIPRODUZIONE RISERVATA