Annibali, la sua storia è film su Rai1

Annibali, la sua storia è film su Rai1

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - "Mi addolora la maggiore facilità con cui vengono compiuti i crimini contro le donne. Bisogna intervenire negli anni della formazione, e offrire ai ragazzi anche esempi maschili che incarnino valori positivi" dice Lucia Annibali, l'avvocato sfigurata dall'acido in un agguato commissionato al culmine di una relazione tormentata, simbolo della lotta contro la violenza alle donne. La sua storia arriva su Rai1 con 'Io ci sono', con Cristiana Capotondi (Lucia), Alessandro Avrenone (Luca Varani) e la regia di Luciano Manuzzi, il 22 novembre alle 21.15. Il tv movie, tratto dall'omonimo libro di Giusi Fasano e Annibali, è una coproduzione Rai Fiction Bibi Film e prodotto da Angelo Barbagallo. Annibali oggi vive a Roma: dopo la chiamata del ministro Boschi è consigliere giuridico del ministero delle Pari Opportunità, con una speciale attenzione alla violenza di genere. Capotondi si dice onorata di essere stata chiamata ad interpretare il ruolo di Lucia, "simbolo di coraggio, è un esempio per tutti."


© RIPRODUZIONE RISERVATA